...

Scopri IBM Power10


Finalmente è arrivata la nuova famiglia di microprocessori IBM Power10. La nuova architettura Power10 consente di avere processori molto più veloci rispetto alle generazioni precedenti, infatti, come dimostrato nella presentazione due macchine Power10 sono in grado di rimpiazzare 128 macchine Intel. Il nuovo processore a 7nm con 16 core a 4GHz, 8 thread logici per core e supporto a RAM DDR5 e PCIe Gen4 permette prestazioni elevate.



La nuova architettura consente anche di avere un minor impatto ecologico grazie ai consumi molto inferiori rispetto alle versioni precedenti: un core Power10 consuma un terzo di un core Power9 e la metà di un core Power8.



I nuovi processori Power10 sono stati progettati appositamente per task di Artificial Intelligence e Machine Learning, infatti all'interno del processore stesso è incluso dell'hardware apposito per AI e ML; ciò permette di eliminare la necessità di ulteriore hardware come GPU per l'esecuzione di task di AI.

La nuova generazione di processori Power10 consente di avere maggiore sicurezza grazie alle nuove tecniche di cifratura End to End della memoria. Power10 è inoltre progettato per avere prestazioni migliori nella crittografia.

I sistemi operativi supportati da Power10 saranno IBM i 7.3 e 7.4, AIX, le versioni RHEL e SLES di Linux e OpenShift.